Intesa: linea credito Esg da 350 milioni a spagnola Endesa

Azienda aumenterà fonti rinnovabili da 45% a 50% a fine 2021

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 28 LUG - Intesa Sanpaolo ha accordato a Endesa, la più grande compagnia elettrica di Spagna e la seconda in Portogallo, una linea di credito Esg, destinata all'emissione di garanzie, da 350 milioni di euro. L'operazione prevede la concessione di una linea di credito da parte della banca, attraverso la divisione Imi corporate & investment banking, per emissione di garanzie "a ombrello", di cui potranno beneficiare tutte le società controllate da Endesa, che comprende un meccanismo di incentivazione Esg (Environmental, Social, and Governance).
    Endesa, controllata spagnola del gruppo Enel, da parte sua, si è impegnata ad aumentare la percentuale di fonti rinnovabili sul totale della propria capacità di produzione di energia elettrica installata nella penisola iberica, passando dal 45% di inizio anno al 50% entro la fine di dicembre 2021. Al rispetto del target prefissato, Intesa Sanpaolo applicherà uno sconto alla linea. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA