Cop27: solo 24 paesi su 193 hanno aggiornato impegni su CO2

Disattese le promesse di tagli maggiori fatte a Cop26 di Glasgow

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 05 NOV - Solo 24 dei 193 paesi firmatari dell'Accordo di Parigi hanno presentato all'Onu piani aggiornati di decarbonizzazione dopo la Cop26 di Glasgow del 2021. Lo scrive sul suo sito l'Unric, il Centro regionale di Informazione delle Nazioni Unite, in un'analisi sulla prossima Cop27 di Sharm el-Sheikh, dal 6 al 18 novembre.
    La Cop26 dell'anno scorso, scrive l'Unric, "era culminata con il Patto di Glasgow sul clima, che fissa l'obiettivo di mantenere il riscaldamento globale entro 1,5 gradi dai livelli pre-industriali. Gli stati avevano convenuto di adottare impegni più forti quest'anno, compresi piani nazionali aggiornati con target più ambiziosi (gli Ndc, Nationally Determined Contributions, n.d.r.)".
    Gli obiettivi attuali di decarbonizzazione dei paesi firmatari, secondo l'agenzia dell'Onu sul clima, l'Unfccc, sono insufficienti per rimanere entro 1,5 gradi di riscaldamento.
    "Tuttavia - spiega l'Unric -, solo 24 dei 193 paesi hanno finora presentato i loro piani alle Nazioni Unite". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA