Basilicata

Aggredisce compagna e le prende i soldi: giovane arrestato

A Matera, gip lo rimette in libertà con divieto di avvicinamento

(ANSA) - MATERA, 18 GIU - Un giovane di 25 anni è stato arrestato dalla Polizia, a Matera, per maltrattamenti e rapina ai danni della convivente: il gip ne ha disposto la remissione in libertà ordinando il suo allontanamento da casa con divieto di avvicinarsi alla donna.
    E' stata proprio la donna a chiedere l'intervento della Polizia, dopo l'"ennesima aggressione" subita. L'uomo ha danneggiato gli arredi della casa e ha sottratto del denaro alla donna, dopo l'aggressione, che le ha causato lesioni medicate al pronto soccorso. Il gip ha ordinato all'uomo di mantenere una distanza di almeno 500 metri dai luoghi frequentati dalla compagna e di non comunicare con lei "con qualsiasi mezzo".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie