Calabria
  1. ANSA.it
  2. Calabria
  3. 'Scegli prodotti calabresi', studenti in azienda vinicola

'Scegli prodotti calabresi', studenti in azienda vinicola

Progetto per cultura sana alimentazione con prodotti di qualità

(ANSA) - CATANZARO, 26 MAG - "Fai la scelta giusta: scegli i prodotti calabresi" è il tema di un progetto al quale ha partecipato l'istituto Ferraris-Petrucci-Maresca di Catanzaro diretto da Elisabetta Zaccone, ideato da Planet Multimedia, realizzato grazie alla compartecipazione dell'azienda speciale Promo Catanzaro della Camera di Commercio. Una delegazione di studenti e docenti ha visitato la cantina Statti accolti da Paola Scuticchio, Statti marketing manager e Alberto Statti, presidente Confagricoltura Calabria, che ha evidenziato il fine del "progetto volto a fornire servizi nel campo dell'alternanza Scuola-lavoro e nell'acquisizione delle competenze trasversali, oltre che nel promuovere le risorse del territorio calabrese.
    Occorre puntare sui giovani e formali per avere un futuro migliore". L'obiettivo, è scritto in una nota, è "promuovere tra gli studenti la cultura di una sana alimentazione, basata sul consumo di prodotti ottenuti nel proprio territorio, diffondendo uno stile di vita che dia preferenza ai prodotti di qualità. Gli effetti si esplicheranno su salute, tutela dell'ambiente e economia locale, coinvolgendo i settori agricolo, enogastronomico, commerciale, ristorazione e turistico". Gli studenti hanno assistito all'attività di produzione primaria, di trasformazione e commercializzazione. Presente una delegazione della Camera di commercio che ha sposato l'iniziativa presentata al commissario straordinario Daniele Rossi. Si sono confrontati con gli studenti il direttore genere Bruno Calvetta, Alessandra Gazzani, responsabile della regolazione del mercato e Alessia Longo, Digital promoter Pid. Il prof. Luigi Trapasso che ha sottolineato "come la scuola ormai da tempo rappresenta la porta di ingresso al mondo del lavoro e non solo per la formazione che eroga, ma anche per la rete che riesce a costruire sul territorio per dare risposte sempre più concrete agli studenti".
    Ha chiuso i lavori l'ideatrice del progetto, Rita Macrì, soddisfatta "per aver dato ai ragazzi l'opportunità di sperimentare il processo produttivo ma soprattutto per aver regalato un'immagine nuova della Calabria ai partecipanti. Il futuro sono le giovani generazioni: è su di loro che occorre investire". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie