Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Francesco Pucciarelli torna a raccontare la SLA

Francesco Pucciarelli torna a raccontare la SLA

'Prigionieri della vita', contro malattia che combatte dal 2014

(ANSA) - NAPOLI, 17 DIC - Torna in libreria con una nuova proposta letteraria Francesco Pucciarelli, già autore del libro "Pensieri slacciati", la raccolta di racconti, spunti di riflessione e sogni realizzata nel 2017.
    Pucciarelli (Caggiano 1963), amante della letteratura e scrittura, da sempre ha dedicato buona parte del suo tempo libero a mettere in fila le parole per far danzare le emozioni, pagina dopo pagina. Nel 2015, una nuova compagna di vita anima le sue idee, i suoi progetti e il suo quotidiano: con la SLA (sclerosi laterale amiotrofica) ha dovuto abbandonare le sue attività lavorative senza poter troppo decidere. In questo tempo, scandito da un ritmo lento, tra giorni e notti di attese, ha potuto nutrirsi di tutto quello che ci offre la cultura in generale, con la medicina in particolare. Ed è così che, paradossalmente, ha potuto far conoscere meglio e con più intensità i suoi pensieri e riflessioni sul suo e il nostro quotidiano. A quattro anni da questa sua opera prima, Francesco continua la sua battaglia quotidiana contro la SLA e con l'aiuto del fraterno amico Mimmo Pucciarielli è riuscito a pubblicare questa seconda raccolta di pensieri.
    Il suo nuovo libro, "Prigionieri della vita: una piacevole conversazione tra slacciati e non solo", verrà presentato domenica 26 dicembre nell'atrio della sede comunale di Caggiano, in provincia di Salerno, in presenza di Pina Esposito, segretario nazionale di AISLA. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie