Bankitalia: muove su sostenibilità, ora carta investimenti

Vice dg Angelini, non solo settori ma analisi percorso aziende

Redazione ANSA ROMA

La Banca d'Italia compie un altro passo verso la promozione di "uno sviluppo economico equilibrato e sostenibile" con l'adozione della carta di principi e parametri Esg alla quale dovranno adeguarsi i propri investimenti finanziari. L'istituto centrale, ha spiegato alla presentazione il vice direttore generale Paolo Angelini, "si sta già muovendo in questa direzione" con 15 miliardi di euro che rispondono o dovranno rispondere a questi criteri, ricomponendo il proprio portafoglio finanziario non tanto escludendo un singolo settore ma premiando il percorso compiuto dalle aziende nell'adeguarsi alla transizione ecologica".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie