Covid: balli e assembramenti, chiusi due locali a Pescara

Proseguono i controlli della polizia lungo la riviera

Redazione ANSA PESCARA

(ANSA) - PESCARA, 10 LUG - Due locali sul lungomare di Pescara sono stati chiusi per cinque giorni dalla polizia perchè non rispettavano le norme anti covid in riferimento agli assembramenti e all'utilizzo di mascherine durante eventi musicali e danzanti. Il personale della Divisione PASI ha individuato, durante il servizio predisposto dal questore Luigi Liguori, alcuni locali dove, in palese violazione della normativa, si stava ballando. I gestori dei locali all'atto dei controlli non hanno neppure provato a negare ammettendo le proprie responsabilità. Un terzo locale, dove non era in corso attività danzante, è stato sanzionato perché stava effettuando intrattenimento musicale senza la necessaria autorizzazione.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA