Bosch Automotive Aftermarket, nuovo programma formazione

Corsi online al passo con evoluzione tecnologica e del mercato

Redazione ANSA ROMA

Anche le diverse figure nel mondo degli addetti alla manutenzione e alle riparazioni, compresi i mecatronici, hanno l'obbligo professionale di adeguarsi alla rapidissima evoluzione delle tecnologie e della composizione del mercato.
    Una esigenza che da sempre guida le attività di Bosch Automotive Aftermarket - la divisione che si occupa appunto di ricambi e assistenza - che negli anni ha accompampagnato (anzi preceduto) le trasformazioni dei veicoli e del mercato. Ora è la volta dell'offerta formativa rivolta - anche in Italia - alle reti di officine Bosch Car Service e Autocrew.
    Bosch Automotive Aftermarket ha infatti pianificato nuovi corsi online anche per il 2021. Dopo i webinar erogati nel primo trimestre dell'anno dedicati ai libretti elettronici per i tagliandi dell'auto a cui hanno partecipato oltre 200 officine da tutta Italia, sono in programma nuovi corsi dedicati sia alla sfera manageriale sia a quella tecnica. Nello specifico, a partire da maggio 2021, le officine Bosch Car Service saranno invitate in anteprima ai corsi relativi alla diagnosi dei sistemi diesel con AdBlue e ai più recenti motori FCA Firefly e Mild Hybrid.
    Tutto il programma viene svolto in linea con il processo di digitalizzazione accelerato dalla pandemia. A partire dallo scorso anno, infatti, la divisione di Bosch Italia ha attivato corsi di formazione online dedicati sia alle tematiche tecniche che manageriali, introducendo nuove modalità di partecipazione e apprendimento.
    Nel corso del 2020, sono stati erogati due corsi di formazione manageriale: uno rivolto alla rete Bosch Car Service e dedicato alla vendita di nuovi servizi abbinati ai differenti profili della clientela; l'altro rivolto alla rete Autocrew e incentrato sulle tecniche di accettazione e gestione del cliente. Parallelamente, sono stati ripensati in modalità webinar due corsi di formazione tecnica relativi a principi di funzionamento, diagnosi e calibrazione dei sistemi ADAS e dei cambi automatici con convertitore di coppia.
    Grazie ad un'aula di formazione appositamente allestita con attrezzature, software, tester diagnostici e veicoli idonei, è stato possibile trasmettere conoscenze e competenze sia di natura teorica sia pratica tramite riprese sul veicolo effettuate in live streaming.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie