Cingolani,su stop a diesel-benzina concordare soluzione Ue

'Italia è per la neutralità tecnologica, nessuna linea rossa'

Redazione ANSA LUSSEMBURGO

 Per l'Italia "la neutralità tecnologica è una questione chiave, non crediamo a un'unica soluzione per i trasporti". Così il ministro per la Transizione ecologica, Roberto Cingolani, in vista del dibattito di domani al Consiglio Ambiente sullo stop alla vendita di auto a benzina e diesel nel 2035, che l'Italia e altri Paesi vorrebbero prorogare al 2040. "La neutralità tecnologica va raggiunta concordando la strada" con i partner, ha evidenziato, spiegando che "sarebbe meglio avere più opportunità" con "una convivenza per un paio di decenni" tra batterie e carburanti sintetici. "E' un approccio aperto, non abbiamo nessuna linea rossa".  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie