ANSAcom
ANSAcom

Volvo, percorso Powerstop fa tappa anche in Trentino

Inaugurata a Trento stazione di ricarica Volvo Cars/Pastorello

Milano ANSAcom

Il cammino di elettrificazione delle infrastrutture firmato Volvo arriva anche in Trentino. E' stata infatti inaugurata la stazione di ricarica ultrafast by Volvo Cars Powerstop/Pastorello di Trento, frutto dell’adesione ai valori di Volvo che sono proprie della concessionaria Volvo Pastorello. La stazione di ricarica veloce di Trento è anche la prima attivata in Trentino nell’ambito di un ampio progetto promosso dalla filiale italiana di Volvo Cars in collaborazione con la rete delle concessionarie ufficiali Volvo in Italia per favorire la diffusione della mobilità elettrica sul territorio nazionale.

   La stazione di ricarica ultrafast by Volvo Cars Powerstop/Pastorello a Trento è dotata di due prese di ricarica DC e può ricaricare un veicolo elettrico con una potenza di 120 kW. L'energia erogata è prodotta integralmente da fonti rinnovabili e quindi sostenibili. Il proprietario dell’infrastruttura di ricarica è Pastorello Srl, mentre il gestore dell’infrastruttura e del sistema operativo (Charging Point Operator) è Duferco Energia. Plugsurfing (partner di Volvo in Europa ) è invece il fornitore di servizi di ricarica (E-Mobility Service Provider – EMP).

   Anche questo nuovo punto di ricarica Powerstop, come tutti gli altri attivati da Volvo in questi mesi, sarà aperto agli utenti di veicoli elettrici di tutti i marchi e non solo agli utenti della casa svedese. 

   La concessionaria Volvo Pastorello vanta oltre cinquant’anni di esperienza nel settore automotive ed è dal 2007 il punto di riferimento nella vendita e nell’assistenza per il marchio Volvo a Trento e provincia, con uno showroom di 300 metri quadri recentemente rinnovato in stile scandinavo e sostenibile. 

   "Siamo orgogliosi di essere i primi in Trentino a inaugurare questo percorso - ha detto Daniele Pastorello, titolare della concessionaria Volvo Pastorello - e la scelta di Volvo è non solo condivisibile sotto ogni aspetto ma è soprattutto un aiuto concreto a noi e soprattutto agli utenti finali in termini di infrastruttura. Nei tanti anni di attività della concessionaria abbiamo sempre agito a favore della diffusione di una mobilità moderna e consapevole e quindi non potevamo non accogliere con entusiasmo l’iniziativa. Si parla molto di infrastrutture ma pochi fanno qualcosa di concreto. Volvo Car Italia, grazie anche alla forte partnership che ha con la propria rete di concessionari, sta realizzando qualcosa che fino a ieri era impensabile". 

In collaborazione con:
Volvo

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie