Omar Vargas nuovo Vp e capo politiche pubbliche di GM

Proviene da 3M. Da 2001 a 2006 era nel Dipartimento di Giustizia

Redazione ANSA ROMA

Omar Vargas sarà dal primo agosto il nuovo vicepresidente e capo delle politiche pubbliche globali di General Motors Co. Vargas risponderà a Craig Glidden, consigliere generale di GM e vicepresidente esecutivo per le politiche pubbliche globali e sarà responsabile della guida degli sforzi politici nel momento in cui la Casa di Detroit accelera sul fronte dei veicoli elettrici puntando alle emissioni zero entro il 2035. Vargas porta in GM oltre 20 anni di esperienza alla guida di team di politica pubblica. Dal 2017 ad oggi Vargas è stato vicepresidente senior e direttore degli affari del Governo per 3M Co e in precedenza - con analoghi incarichi - presso Praxair (ora Linde) e PepsiCo.
    Dal 2001 al 2006, Vargas ha lavorato nel Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, nominato dal presidente George W.
    Bush. Originario del New Jersey, Vargas ha un Bachelor of Arts in scienze politiche presso la Seton Hall University, un Master of Arts in diritto internazionale, organizzazioni e sviluppo economico presso la School of International Service dell'American University e un Juris Doctor presso il Washington College of Law. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie