Marcos Purty torna in GM per guidare sicurezza posti lavoro

Sostituisce predecessore Jim Glynn, in pensione da 1 settembre

Redazione ANSA ROMA

Marcos Purty è stato nominato vice president di General Motors con responsabilità globale per la sicurezza sui posti di lavoro. Nella sua nuova posizione, effettiva dal primo giugno, Purty riporterà direttamente a Mary Barra, presidente e Ceo di GM e riferirà a Gerald Johnson, executive vice president di GM con responsabilità per global manufacturing and sustainability.
    Purty sostituirà Jim Glynn, il precedente responsabile per la sicurezza sui posti di lavoro, che dal primo settembre andrà in pensione dopo 40 anni di lavoro in GM. Anche Purty è un 'veterano' dell'azienda di Detroit, in quanto vi è entrato nel 1994 nel sito (ora chiuso) di Pontiac Assembly. Dopo 25 anni di lavoro in General Motors, Purty - che è laureato in ingegneria elettrotecnica alla Florida A&M University ed è titolare di un MBA rilasciato dalla University of Southern California - nel 2019 era passato ad Amazon, dove per 18 mesi è stato vice president North America Fulfilment della Amazon Robotics Sortable Operations. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie