Mercedes: Nuova Classe E si conferma regina dell'Autostrada

Motori ibridi e tanta tecnologia, sa anche difendersi dai ladri

Giannantonio Pettinelli ROMA

Chi non vorrebbe guidare un'auto capace di divorare chilometri su chilometri viaggiando comodi, senza stancarsi e contemporaneamente vivere le emozioni che dà il piacere di guidare un'auto con tutti i sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione? Lo abbiamo potuto sperimentare durante un test drive di oltre 650 km percorsi in un giorno in varie condizioni climatiche: sia con il sole che sotto una pioggia battente. Il percorso lo abbiamo effettuato a bordo della nuova generazione della Mercedes Classe E nelle versioni 220d e ibrida 300de andando da Roma a Lucignano nel Mugello e rientro nella Capitale.
    Presentata lo scorso anno in piena pandemia, la Classe E ha ricevuto tantissimi aggiornamenti, a cominciare dalle nuove motorizzazioni che ora hanno come fiore all'occhiello la versione 300de 4MATIC Plug-In Hybrid. Unica nella sua categoria, monta un motore diesel da 2 litri con 194 cv e un motore elettrico da 90 Kw (122 cv) per un totale di 316 cv strizzando l'occhio ai consumi e all'ambiente (consumo combinato 1,6 l/100 km e 42 gr/CO2 100 km). Uscendo da Roma con la versione station wagon abbiamo potuto percorrere oltre 50 km in modalità elettrica, ma il suo ambiente ideale sono sicuramente le strade extraurbane e l'autostrada dove la grande versatilità e comodità della vettura fanno sentire a proprio agio e la confermano "regina dell'autostrada". E dopo aver percorso i 650 km del nostro viaggio, il computer di bordo segnava un consumo medio di 6,1 km/l e avevamo ancora a disposizione quasi metà serbatoio.
  

  A testimoniare il successo di quest'auto lo dimostrano le oltre 14 milioni di vetture vendute dal 1946: Classe E è la serie più venduta nella storia di Mercedes-Benz. Di queste ben 450 mila sono state consegnate in Italia. La gamma è particolarmente ricca con versioni berlina, station wagon, all terrain, coupè e cabrio disponibili in cinque versioni: Sport, Business Sport, Exclusive, Premium e Premium Plus, con prezzi a partire da 55.550 euro per la E 200 EQ-BOOST in versione Berlina.
    Con la nuova generazione della Classe E è stato anche ampliato il panorama delle motorizzazioni che ora arrivano a 7 versioni ibride plug in Eq Power diesel o benzina anche in versione 4matic a cui si aggiunge il nuovo motore OM654 M della E 300d Eq Boost, il primo 4 cilindri diesel con alternatore-starter integrato (ISG) che può contare su 265 cv più 22 elettrici con omologazione ibrida.
    Durante il test drive abbiamo potuto apprezzare l'ultimissima generazione di sistemi di assistenza alla guida della vettura, che ora collaborano attivamente con il conducente raggiungendo un livello particolarmente elevato di sicurezza attiva e con l'auto che è in grado di intervenire quando il guidatore non reagisce. Nella guida parzialmente autonoma il sistema di riconoscimento hands-off funziona in modo capacitivo ed è sufficiente afferrare il volante mentre prima occorreva effettuare una lieve sterzata. Se il sistema rileva che il guidatore non tiene le mani sul volante per un determinato periodo di tempo, si avvia un processo di segnalazione a cascata che, in caso di ulteriore inattività del conducente, alla fine addirittura attiva il sistema di arresto di emergenza. Il sistema di assistenza alla frenata attivo agisce anche in presenza di veicoli fermi o pedoni in movimento, e questa funzione è ora possibile anche in fase di svolta con 'taglio' della corsia opposta. Disponibili anche alcune funzioni Intelligent Drive come il sistema di rilevamento attivo del limite di velocita', che comprende anche l'adattamento della velocita' prima di curve, rotatorie, caselli autostradali, incroci a T e immissione o uscita dalle autostrade.

Mercedes nuova Classe E ora e' anche ibrida diesel plug-in

    Nuova Classe E è dotata dell'ultimissima generazione del sistema multimediale MBUX, che comprende, di serie, due ampi schermi da 10,25 pollici (optional da 12,3 pollici) uno accanto all'altro con effetto widescreen. Tra i punti di forza figura la navigazione con la tecnologia della Realtà Aumentata, quando la navigazione è attiva.
    Oltre alla visualizzazione nell'immagine di frecce direzionali o numeri civici, il sistema fornisce assistenza anche ai semafori mostrando il suo stato e aiutando così in caso di scarsa visuale. La nuova Classe E può essere equipaggiata con l'Urban Guard e Urban Guard Plus che consentono - in combinazione con l'App Mercedes me - una sorveglianza completa della vettura parcheggiata. Sono compresi impianto antieffrazione e antifurto, protezione anti rimozione con segnalazione ottica e acustica, sirena, protezione volumetrica dell'abitacolo e predisposizione per il riconoscimento di tentativi di furto e danni da parcheggio. In più, Urban Guard Plus è in grado di localizzare i veicoli rubati anche se la funzione di bordo è stata disattivata. Un'altra novità di Classe E è la cinematica del sedile Energizing, che con movimenti minimi del cuscino e dello schienale, aiuta a migliorare la postura durante il viaggio. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie