Agricoltura: Patuanelli, Consorzi e IG esempio per Italia

Assemblea dei soci 2022 di Origin Italia in Trentino

Redazione ANSA TRENTO
(ANSA) - TRENTO, 25 GIU - "Il sistema dei prodotti e dei Consorzi delle Indicazioni geografiche sono un esempio per l'intera economia italiana e per affrontare le sfide economiche internazionali". Così il ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli, che ha partecipato in Trentino, a Predaia, all'assemblea dei soci 2022 di Origin Italia, ospitata dal Consorzio di tutela Dop mela val di Non e incentrata sul tema 'Consorzi di tutela protagonisti della Riforma IG'. All'evento anche il sottosegretario per le Politiche Agricole, Gian Marco Centinaio, l'europarlamentare Paolo De Castro, e le organizzazioni professionali. Al centro dell'iniziativa - sottolinea una nota - due temi fondamentali per lo sviluppo delle filiere agroalimentari Dop Igp: la riforma europea del sistema delle IG e la semplificazione della burocrazia comunitaria.

"Il sistema delle Indicazioni Geografiche ha dimostrato anche in questi anni difficili di essere un punto di riferimento dell'Italia che funziona - ha sottolineato Patuanelli - nei prossimi mesi si presenteranno nuove criticità legate allo scenario internazionale e il Governo interverrà assicurando pieno supporto nelle sedi comunitarie per la riforma del Regolamento IG e in quelle nazionali per sostenere con rinnovato slancio la ricerca e la promozione, assicurando alle filiere Dop e Igp il ruolo centrale che meritano nel panorama della politica agricola e del territorio nazionale".

"I Consorzi oggi non chiedono alla politica risorse e contributi, ma regole e strumenti. Alle Istituzioni europee si chiede di sfruttare la revisione della normativa sulle Indicazioni Geografiche quale occasione di vera riforma per gettare le basi di un sistema di filiere più forte e sostenibile. Al Governo Italiano si chiede di dimostrare la centralità delle Indicazioni Geografiche nel quadro delle politiche agroalimentari nazionali. Di fronte a queste sfide il sistema Origin Italia sarà attivo per aiutare la migliore definizione delle proposte e per sostenere il mandato di rappresentanza che ha ricevuto", ha commentato il presidente di Orgin Italia, Cesare Baldrighi. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie