Natale: a Matera presepi con il ''Bambino'' che si fa pane

La mostra annuncia il XXVII Congresso eucaristico nazionale

Redazione ANSA MATERA

(ANSA) - MATERA, 18 DIC - Nel segno del pane, della Natività e della tradizione, quella della cartapesta e dei segni religiosi dell'Eucaristia, come nell'Ultima Cena: è la mostra di presepi ''Il Bambino che si fa pane'', allestita dall'Associazione ''Maria Santissima della Bruna'' in collaborazione con il Museo nazionale di Matera.
    La mostra - che annuncia il XXVII Congresso eucaristico nazionale che si terrà nella Città dei Sassi dal 22 al 25 settembre con la partecipazione di papa Francesco - sarà visitabile fino al 6 gennaio, nelle fasce orarie 9-13 e 15.30-19.30.
    Nella chiesa del Carmine, a Palazzo Lanfranchi, sono in mostra il grande presepe di proprietà dell'Associazione, composto da personaggi in cartapesta a grandezza naturale, e realizzato dall'artista Andrea Sansone e altri di dimensioni più piccole, creati da artigiani locali, con tecniche e materiali diversi: dalla cartapesta alla terracotta. Un allestimento che, per la presenza di tante forme di pane, ricorda l'Ultima Cena di Gesù con gli apostoli. Al centro della scena della Natività vi è anche un riferimento al carro trionfale della Madonna della Bruna, patrona di Matera, festeggiata ogni 2 luglio. ''Il pane e il Carro della Bruna - hanno spiegato gli organizzatori - sono riconducibili all'Eucaristia, poiché, entrambi divisi, spezzettati e distribuiti, da secoli alimentano uno il corpo e l'altro l'anima dei materani''. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie