Il mondo dei Barabubbles invade Roma

Mostra, eventi e libro su creature dipinte di Isabella Mandelli

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Lanciano cuori per connettersi agli altri, rifiutano il concetto di errore, accolgono e infondono gioia e serenità con il loro universo onirico: arrivano a Roma i Barabubbles, le creature poetiche concepite dall'artista Isabella Mandelli, che saranno al centro di un vero e proprio festival in programma dal 7 al 14 ottobre presso Cosmo, spazio polifunzionale a Trastevere. Prima donna vicepresidente e amministratore delegato per l'Italia di una grande multinazionale leader del settore sanitario, l'artista ha dato vita nel 2017 ai Barabubbles, speciali figure dipinte con la tecnica dell'acquerello, usando l'elemento dell'acqua per creare sfumature e nuances infinite, senza mai sciacquare il pennello.
    Nel Festival Barabubbles le opere di Mandelli saranno esposte in mostra, e, parallelamente l'artista sarà protagonista di una serie di iniziative: il primo appuntamento sarà venerdì 7 ottobre alle ore 18 per presentare "Barabubbles - Il manuale" (Psicografici Editore), libro scritto a quattro mani con Fabrizio Guerrini. L'8 ottobre poi, oltre a una performance di pittura dal vivo, l'artista inaugurerà il primo di una serie di laboratori gratuiti dedicati ai bambini per permettere ai più piccoli di cimentarsi nella creatività. Seguiranno incontri con vari ospiti, da Daniel Lumera, esperto di scienze del benessere e meditazione, a Diego Ingrassia, coach ed esperto di emozioni, dal cardiochirurgo Ruggero De Paulis ad Alessandro Varisco, CEO di Twin Set. Mandelli, che nel luglio scorso ha raccontato al "TEDx" quanto l'esperienza artistica dei Barabubbles abbia influito positivamente anche sul suo ruolo da leader d'azienda, si definisce un'artista eco-sociale: la sua arte, nata da una suggestione vissuta quando era bambina, "si dona" agli altri, invitando chi guarda a sospendere il giudizio, a evitare la ricerca della perfezione per promuovere l'inclusività e il rispetto di ogni diversità. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie