Napoleone, alla Venaria la carrozza dell'Imperatore

Nella Scuderia Grande della Reggia

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 05 MAG - Il 26 aprile 1805 la Venaria accoglieva uno dei suoi più celebri visitatori, Napoleone Bonaparte, che ora torna in qualche modo nella residenza sabauda. Dal 5 maggio, infatti, per l'anniversario dei 200 anni della morte dell'Imperatore, nella Scuderia Grande della Reggia è possibile ammirare la sua carrozza, realizzata dal carrozziere napoleonico Jean-Ernest-Auguste Getting e tornata agli antichi splendori grazie a un intervento di restauro realizzato dai Laboratori del Centro Conservazione e Restauro 'La Venaria Reale' e cofinanziato dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude. Un lavoro che ha portato a scoperte interessanti e informazioni inedite sulle vicende storiche del manufatto che, dopo essere stata esposta per circa un secolo al Museo di Marengo, ha avuto negli anni diversi proprietari, fra i quali anche il noto sensitivo Gustavo Adolfo Rol. Dal 1955 è parte del patrimonio della Fondazione Ordine Mauriziano, Palazzina di Caccia di Stupinigi, dove tornerà fra un paio d'anni. L'evento è il perno di attività culturali per l'Anno del Bicentenario napoleonico, la prima delle quali è una piccola esposizione di opere e oggetti legati alla presenza di Napoleone in Piemonte.
    (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie