Parlamento europeo, alzare il target delle rinnovabili al 45% entro il 2030

Pieper (Ppe), 'ottima giornata per la transizione energetica'

Redazione ANSA

BRUXELLES - Via libera dalla commissione Industria del Parlamento europeo, con 54 voti a favore 14 astenuti e 6 contrari, al testo sull'espansione delle rinnovabili per la transizione energetica. "Oggi è un'ottima giornata per la transizione energetica. La commissione Industria ha alzato il target delle rinnovabili al 45% entro il 2030". Festeggia così via Twitter l'eurodeputato tedesco del Ppe, Markus Pieper, relatore del testo.

Con questo voto l'Eurocamera chiede di aumentare la quota di energie rinnovabili nel consumo generale di energia Ue sino al 45% entro il 2030, alzando il valore dal 40% richiesto originariamente nella Direttiva sulle energie rinnovabili (RED) promossa dalla Commissione Europea nell'ambito del suo pacchetto RepowerEU.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie