Metsola, inorridita da esecuzione attivisti in Birmania

'Pena capitale è disumana e dovrebbe essere abolita ovunque'

Redazione ANSA
BRUXELLES - La presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, condanna "con la massima fermezza" le esecuzioni di quattro attivisti per la democrazia in Birmania. "Inorridita dall'esecuzione di attivisti pro-democrazia, tra cui un ex deputato, da parte della giunta birmana. Condanno con la massima fermezza questa oltraggiosa violazione dei diritti umani", scrive Metsola su Twitter. "La pena capitale è disumana e dovrebbe essere abolita in tutto il mondo", sottolinea.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie