Comitato Regioni Ue, si rafforza squadra Italia a Bruxelles

Michele Cercone nominato direttore aggiunto per la comunicazione

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - L'Italia rafforza la sua presenza nei posti chiave del Comitato delle Regioni Ue: Michele Cercone, già vice capo di gabinetto del presidente uscente Apostolos Tzitzikostas è stato nominato direttore aggiunto per la comunicazione dell'istituzione che rappresenta le istanze degli enti locali nell'ambito europeo. Cercone ha iniziato la sua carriera a Bruxelles lavorando nell'ufficio di corrispondenza dell'ANSA. Successivamente è passato alla Commissione europea andando a ricoprire il ruolo di portavoce prima con il commissario Ue ai trasporti, il francese Jacques Barrot, e poi con la commissaria al commercio, la svedese Cecilia Malmstroem. Il nuovo direttore aggiunto per la comunicazione del Co0mitato delle Regioni Ue ha anche ricoperto l'incarico di Consigliere diplomatico del presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: