Gas: De Castro, necessario tetto per ridurre prezzi concimi

L'europarlamentare Pd, misura non più rinviabile

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 06 OTT - "La situazione dell'industria dei fertilizzanti ci obbliga a decisioni non più rinviabili, a partire da un tetto al prezzo del gas, come chiesto ieri dalla quasi totalità del Parlamento, che avrebbe risvolti immediati su settori fondamentali come questo". Così l'europarlamentare del Gruppo S&D, Paolo De Castro, nel suo intervento durante il dibattito sul forte aumento dei prezzi dei concimi durante la plenaria dell'Eurocamera.

"Per garantire la competitività e la capacità produttiva agroalimentare - ha proseguito De Castro - dobbiamo investire su tutte le alternative disponibili eliminando quei vincoli, come la soglia dei 170 chili di azoto per ettaro l'anno, che ancora oggi limitano l'utilizzo di fertilizzanti organici, e lo sviluppo di veri sistemi di economia circolare, con lo sfruttamento del digestato", da biogas.

"Di fronte a questa emergenza che colpisce in modo diseguale Paesi, imprese e famiglie - ha concluso De Castro - serve una risposta europea" per sostenere il "sistema produttivo e accompagnarlo verso una maggiore sostenibilità e indipendenza nelle produzioni più critiche", dal gas e l'ammoniaca per la produzione di fertilizzanti, fino alle materie prime agricole.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: