Expo Dubai 2020

  1. ANSA.it
  2. Expo Dubai 2020
  3. News
  4. Da Expo Dubai appello Onu per maggiore parità genere in Tv

Da Expo Dubai appello Onu per maggiore parità genere in Tv

Sottosegretaria Fleming, dibattiti Covid sono panel soli uomini

Redazione ANSA DUBAI

(ANSA) - DUBAI, 21 GEN - La comune pratica di ospitare esperti per lo più maschi nelle discussioni televisive deve cambiare, se vogliamo raggiungere una reale parità di genere. E' questo il messaggio lanciato a Expo 2020 Dubai dalla sottosegretaria generale delle Nazioni Unite per le comunicazioni globali, Melissa Fleming.
    Intervenendo a un evento organizzato dal Padiglione delle Donne dell'esposizione universale, Fleming ha affermato che la maggior parte dei dibattiti su Covid-19 sono dei "manels" (panel di soli uomini), dove il 75% degli esperti è maschio. Secondo la funzionaria Onu, questo accade anche in molti altri campi, auspicando per il futuro una rappresentanza più equa per le donne.
    A partire dalla sua esperienza personale, Fleming ha esortato le donne di tutto il mondo a essere "vere donne" e ad abbracciare le loro differenze. "Quando ero incinta, ero molto nervosa all'idea di apparire con una grande pancia davanti alle persone, e mi chiedevo cosa avrebbe pensato il mio capo o cosa avrebbe detto la gente di me", ha raccontato Fleming, citata dal servizio informativo di Expo. "Stavo cercando di indossare questa maschera maschile, ma ho iniziato a sentirmi femminile con un bambino dentro di me e le cose hanno iniziato a cambiare.
    Quando ho partorito, posso dire di non aver ricevuto altro che calore e incoraggiamento, che è ciò che mi ha spinto a comportarmi sempre come una donna, senza dover agire come un uomo".
    La sottosegretaria Onu ha poi sottolineato che l'istruzione delle ragazze è "estremamente importante", segnalando che questa particolare priorità delle Nazioni Unite è stata gravemente colpita dalla pandemia di Covid-19. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: