Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Morto a Regina Coeli,colluttazione 3 gg prima in cella

Morto a Regina Coeli,colluttazione 3 gg prima in cella

Botte con compagno detenzione, Procura ha aperto inchiesta

(ANSA) - ROMA, 28 SET - Carmine Garofalo, il detenuto del carcere di Regina Coeli, trovato morto nella sua cella lo scorso 16 agosto, aveva avuto una colluttazione con il suo compagno di cella tre giorni prima. E' quanto risulta dagli atti del carcere, in merito alla morte del detenuto e su cui la Procura di Roma ha aperto un inchiesta. Secondo la denuncia presentata sulla base delle testimonianze di altri detenuti, Garofalo sarebbe stato aggredito alle spalle, probabilmente dal suo compagno di cella, e soffocato. Due testimoni sostengono -riportano alcuni quotidiani che hanno anticipato la vicenda - che, Garofalo, il quale aveva anche tentato il suicidio in passato, aveva già litigato con il compagno di cella arrivato da poco. Si tratterebbe di un uomo con problemi psichiatrici che, secondo quanto riportano i due testimoni, in passato avrebbe tentato di uccidere un altro compagno di cella. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma


        Modifica consenso Cookie