Lombardia

Spari in un bar a Brescia, grave un 53enne

Ricoverato in gravi condizioni. Ancora da ricostruire la dinamica

Un uomo di 53 anni è stato raggiunto da un colpo d'arma da fuoco in un bar a Brescia, nel quartiere Violino. Trasportato in ospedale, è stato operato d'urgenza e sarebbe in gravi condizioni ma non im pericolo di vita. Ancora da ricostruire la dinamica. Sul posto ci sono gli agenti della Questura di Brescia. 

Chi ha sparato è poi scappato facendo perdere le proprie tracce. La vittima è un italiano incensurato e che frequenta la zona.

 Non ci sarebbe una lite e nemmeno un regolamento di conti alla base del ferimento di un 53enne, raggiunto nella serata di ieri da un colpo di pistola nelle vicinanze di un bar a Brescia.

Gli inquirenti non escludono che l’obiettivo degli spari fosse un’attività commerciale e non le persone.

Il ferito, un elettricista incensurato, è stato colpito all’altezza del costato. In zona non ci sarebbero telecamere utili alle indagini della Squadra Mobile della Questura di Brescia coordinate dal sostituto procuratore Carlotta Bernardini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie