Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Milano-Cortina:accordo con Esselunga, è primo partner Giochi

Milano-Cortina:accordo con Esselunga, è primo partner Giochi

Siglata la collaborazione tra Fondazione e azienda

(ANSA) - MILANO, 26 LUG - Esselunga sostiene il Comitato Organizzatore delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi del 2026.
    L'azienda, che dall'apertura nel 1957 del primo supermercato a Milano ha raggiunto i 25 mila dipendenti e i 5,7 milioni di clienti fidelizzati, ha sottoscritto una partnership con la Fondazione Milano Cortina, con cui condivide - si legge in una nota - la valorizzazione del territorio e la centralità del made in Italy.
    Esselunga, che diventa così il primo partner dei Giochi olimpici, "è un'azienda orgogliosamente italiana. Ogni giorno lavoriamo per contribuire a generare valore per il nostro Paese attraverso piani di sviluppo sostenibili e politiche che si pongono tra gli obiettivi prioritari il sostegno al made in Italy - commenta Marina Caprotti, presidente esecutivo di Esselunga -. La decisione di affiancare il Comitato Olimpico per I Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Milano Cortina 2026 risponde alla volontà di dare il nostro contributo per far conoscere ulteriormente l'eccellenza italiana nel mondo e celebrare i valori che lo sport rappresenta e che trovano la massima espressione nelle Olimpiadi".
    "Con il sostegno ai Giochi di Milano Cortina 2026 aggiungiamo un altro tassello al nostro impegno per i clienti e la comunità, che rappresentano alcuni dei pilastri della nostra strategia di sostenibilità - aggiunge Roberto Selva, Chief Marketing & Customer Officer di Esselunga - L'attività sportiva evoca da sempre l'attenzione per la sana e corretta alimentazione che Esselunga promuove sia nell'offerta ai clienti che nella realizzazione di iniziative speciali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano


        Modifica consenso Cookie