Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Unesco: Treia, Gioco del Bracciale è patrimonio immateriale

Unesco: Treia, Gioco del Bracciale è patrimonio immateriale

"Tocatì" riconosciuto come "buona pratica per l'Umanità"

   Il gioco del Bracciale è ufficialmente patrimonio immateriale dell'Unesco, grazie all'inserimento del Tocatì, programma per la salvaguardia dei giochi e degli sport tradizionali. Così Treia (Macerata) diventa detentrice di un patrimonio che pochi in Italia possono vantare.
    Per l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura il Tocatì è una "buona pratica per l'Umanità". "Non sappiamo descrivere la nostra emozione - commenta il vicesindaco e assessore alla cultura David Buschittari - Abbiamo raggiunto un grande traguardo, ma è solo l'inizio delle molteplici attività che seguiranno. Si tratta di un percorso iniziato qualche anno fa ed è uno straordinario successo anche per la comunità ludica Treia gioco pallone col bracciale, che dal 2008 è stata inserita nel percorso. Sono stati anni intensi in cui la città, grazie all'impegno e alla tenacia dei presidenti dell'Ente 'Disfida' Giorgio Bartolacci e Alessandro Verdicchio, non ha fatto mai mancare il suo prezioso supporto. Treia sempre più patria del Gioco del bracciale".

   Tra le varie comunità ludiche tradizionali che sono parte del programma anche la Comunità dei Trampoli  di Schieti – Pesaro Urbino. Il programma è promosso dall’Associazione Giochi Antichi di Verona che tra le varie attività dal 2003 organizza Tocatì Festival Internazionale dei Giochi in Strada. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie