Percorso:ANSA > Mare > Crociere e Traghetti > Porti:Reggio,firmata intesa tra Comune e Autorità Stretto

Porti:Reggio,firmata intesa tra Comune e Autorità Stretto

Obiettivo è puntare a terminal crocieristico sosta grandi navi

21 maggio, 14:42
(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 21 MAG - E' stato sottoscritto stamane a Reggio un Protocollo d'intesa tra l'Autorità di Sistema portuale dello Stretto e il Comune, documento che disegna e organizza, in armonia con il Piano strutturale comunale, la funzione e l'organizzazione della struttura portuale cittadina.

I contenuti del protocollo sono stati illustrati, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nel salone dei lampadari di Palazzo San Giorgio, dal presidente dell'Autorità di Sistema portuale dello Stretto, Mario Paolo Mega, dal sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà e dall'assessore all'Urbanistica Mariangela Cama.

"Quello firmato è un documento - ha affermato Cama - che è un grande contenitore di momenti, condivisioni, sinergia tra Istituzionale, che raccoglie non solo gli indirizzi per l'elaborazione di un programma di interventi, ma utile per dare un volto nuovo a questa struttura, strategica per la città".

Il protocollo prevede interventi, a breve, medio e lungo termine, e risponde all'idea di fare del porto di Reggio Calabria, uno scalo sempre più e principalmente passeggeri "che guarda - ha detto Falcomatà - alla diportistica, alla crocieristica, ai collegamenti con la Sicilia e le Isole Eolie, e che entri sempre più nel cuore dello sviluppo della città e dell'economia cittadina. Oggi presentiamo - ha aggiunto il sindaco - qualcosa di concreto, frutto di una pianificazione ed una programmazione coordinate. Un puzzle che inizia a prendere forma, che si completa con la inaugurazione e che si completerà, domani, con l'inaugurazione del nuovo waterfront, ed in prospettiva con la realizzazione del Museo del Mare, progettato da Zaha Hadid, un'opera d'arte ritenuta importante non solo per lo sviluppo della nostra città, ma inserita fra i quattordici attrattori principali turistici per la ripartenza del Paese".

Gli interventi di riqualificazione del porto di Reggio Calabria, previsti dal protocollo d'intesa, sono stati illustrati dal presidente dell'Autorità di Sistema portuale dello Stretto, Mega. "Una rifunzionalizzazione - ha sottolineato - che tiene conto delle scelte della città".

Il porto diventerà terminal crocieristico, con tutti i servizi necessari e la security per la sosta delle grandi navi, e sarà oggetto di grandi interventi e ammodernamenti per il cabotaggio, l'implementazione dei pontili di ormeggio, e spazi per lo stoccaggio dei mezzi diretti al porto di Tremestieri, in Sicilia. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA