Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Editoria: da Torino 'Paesini', progetto Eolo e What Italy is

Editoria: da Torino 'Paesini', progetto Eolo e What Italy is

Storie di persone comuni che vivono in luoghi remoti del Paese

(ANSA) - TORINO, 07 FEB - Parte dalla provincia di Torino 'Paesini', il progetto editoriale nato dalla collaborazione tra What Italy is, collettivo di creatori di contenuti, e la società Eolo che opera nella fornitura di connettività tramite la tecnologia Fwa. Una "serie" di 52 storie che vivrà sui social e che durante tutto l'anno racconterà di luoghi remoti del Paese e di storie di persone comuni che proprio in queste località, anche grazie a internet, sono riuscite a realizzare il proprio sogno di vita.
    Il viaggio inizia dalla località Pian del Roc e da San Sicario, che distano da Torino rispettivamente 55 e 101km. A Pian del Roc si trova il Rifugio Toesca, un'ora e 15 minuti d'auto e 2 ore circa di trekking da Torino, ed è gestito da Marco e Michela a 1700 metri di altezza. Un rifugio lontano anche dalla prima strada asfaltata, ma "meta di pellegrinaggio" per gli smart trekkers, una community dinamica che ha l'obiettivo di scambiarsi idee, opinioni ed opportunità per lavorare da luoghi di montagna, cercando di combinare lo schermo del portatile con l'atmosfera dei boschi e la bellezza delle Alpi.
    A San Sicario è ambientata invece la storia di Alice Mela e Irene Ameglio, che hanno dato il via a "Remoto Community", un progetto di co-living itinerante che permette a gruppi di persone di vivere e lavorare, grazie alla connessione internet, lontano dalla città, a contatto con la natura e i silenzi della montagna. Quella di San Sicario è stata la seconda edizione mentre la terza sarà inaugurata il 13 marzo ad Agape. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie