PMI

Cciaa Arezzo incontra le sue 132 aziende orafe a VicenzaOro

Bene export I semestre 2021 secondo i dati del settore

(ANSA) - AREZZO, 11 SET - La vicepresidente della Camera di Commercio di Arezzo, Anna Lapini, e il segretario generale, Marco Randellini, hanno fatto visita, questa mattina, agli stand delle aziende orafe aretine presenti a VicenzaOro September, in svolgimento fino al 14 settembre. La presenza aretina è particolarmente significativa con 132 aziende partecipanti su un totale di 800 espositori provenienti soprattutto da Europa e Medio Oriente. "Abbiamo voluto manifestare - sottolinea Anna Lapini - la vicinanza della Camera di Commercio ai nostri imprenditori che partecipano alla prima fiera europea in presenza del settore dopo lo stop forzato causato della pandemia. Occasione importante per promuovere le nuove collezioni che per l'alto livello di fashion design e di innovazione nella lavorazione stanno suscitando un elevato interesse nei buyer e negli operatori del settore". "Una conferma delle qualità delle produzioni aretine arriva ancora - commenta Marco Randellini - dal successo sui mercati esteri. Da prime elaborazioni del nostro Ufficio Studi sui dati Istat relativi all'export del I semestre 2021 si conferma il primato a livello nazionale del distretto orafo aretino con una quota pari al 33,6% delle vendite italiane all'estero rispetto al 21,5% di Vicenza ed al 19,6% di Alessandria. In valore assoluto l'export aretino è di 1 miliardo e 199 milioni di euro rispetto al valore complessivo nazionale di 3 miliardi e 567 milioni. L'export del distretto registra +12,8% nei primi sei mesi del 2021 rispetto allo stesso periodo del 2019 (meno significativo il raffronto con il +110,9 % rispetto al 2020 con la crisi sanitaria).
    Rispetto al 2019 Vicenza presenta la stessa variazione (+12,8%) mentre Alessandria ha un dato negativo (-36,2%). Sui dati 2019 appare molto rilevante l'apprezzamento dell'oro il cui valore tra 2019 e 2021 è cresciuto del 29,8%. Rispetto al 2020 Vicenza evidenzia un +98,5% mentre Alessandria un +35,7%". "Il dato complessivo dell'export aretino nel primo semestre 2021 - continua Randellini - con 5 miliardi e 344 milioni di euro fa registrare una crescita percentuale, rispetto allo stesso periodo del 2020, del +14,4% mentre rispetto ai primi sei mesi del 2019 la crescita è del 31,9%". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie