PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Valle d'Aosta
  4. Pnrr, in Vda al via domande per restauro patrimonio rurale

Pnrr, in Vda al via domande per restauro patrimonio rurale

Dal 4 al 20 maggio, a disposizione 2,4 mln per almeno 16 lavori

Redazione ANSA AOSTA

(ANSA) - AOSTA, 26 APR - La giunta regionale ha approvato l'Avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale, da finanziare nell'ambito del Pnrr.
    A disposizione ci sono circa 2,4 milioni di euro, che il ministero della Cultura ha assegnato alla Valle d'Aosta con l'obiettivo di finanziare almeno 16 interventi. Il contributo è concesso, fino ad un massimo di 150.000 euro, come forma di cofinanziamento per un'aliquota dell'80%, che sale al 100% se il bene è oggetto di dichiarazione di interesse culturale.
    L'investimento è destinato a interventi di recupero di manufatti e fabbricati rurali storici, colture agricole di interesse storico ed elementi dell'architettura e del paesaggio rurale tradizionali, di proprietà di soggetti privati e del terzo settore. L'obiettivo è di garantire che questo patrimonio sia preservato e messo a disposizione del pubblico. Possono essere recuperati edifici storici destinati ad abitazione rurale o ad attività funzionali all'agricoltura, come ad esempio mulini, stadel, raccards, greniers, ma anche chiese rurali ed edicole votive, terrazzamenti, fontane e altre strutture del paesaggio rurale valdostano.
    Gli interventi, pena revoca del finanziamento, dovranno essere avviati entro il 30 giugno 2023 e conclusi entro il 31 dicembre 2025. Le domande dovranno essere presentate a partire dal 4 maggio 2022 e non oltre il 20 maggio 2022. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: