Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Bruno Editore

Vittorio Martire: la moda incontra il mondo delle auto d’epoca

Vittorio Martire Milano si ispira a un pezzo unico della collezione Lopresto utilizzando la fibra di carbonio come inserto per la sua nuova capsule, Isotta

Bruno Editore

Milano, 28 settembre 2022 - In occasione della Milano Fashion Week è stata presentata la nuova capsule di Vittorio Martire Milano, Brand di calzature e accessori Made in Italy che firma una nuova linea realizzata con inserti in fibra di carbonio. 

La nuova capsule prende spunto dalla riparazione della leva del cambio della celebre Isotta Fraschini, l’auto del 1901 appartenente alla collezione Lopresto. Dopo essere passato dal Museo Henry Ford ad una collezione privata, il primo esemplare della vettura torna finalmente in Italia dove, durante un collaudo, si rompe la leva del cambio. Per evitare di danneggiarne irrimediabilmente l’aspetto utilizzando una staffa di irrobustimento, si preferisce adottare una soluzione risalente ai primi del novecento: una riparazione affidabile e sobria realizzata in fibra di carbonio, leggera e robusta, nascosta da un cordoncino di canapa.

La capsule nasce dall’amicizia tra Vittorio Martire e Corrado Lopresto, esteti per antonomasia, maniaci del dettaglio, accumunati dalla grande passione per l’eccellenza italiana, sinonimo di qualità nel mondo. Le calzature di alta manifattura, appartenenti alla nuova collezione, sono realizzate con inserti in fibra di carbonio e affiancano all’eleganza senza tempo performance tecniche, perfette da indossare alla guida di auto d’epoca e non solo.

“È il desiderio - dal latino ‘mancanza di stelle’ – che mi ha portato a dedicarmi alla ricerca dell’armonia e dell’anima di una creazione come Isotta, la capsule sognata e realizzata in onore dell’Isotta Fraschini del 1901”, afferma Vittorio Martire. “La mancanza è fondamentale nella vita di ogni essere umano perché è ciò che spinge alla ‘ricerca delle stelle’, a un acquisto emozionale che porta tutti noi ad acquistare un’esperienza o un determinato oggetto”, continua il produttore di scarpe. “A unire me e Corrado Lopresto è stata la forte passione per il bello, la sua collezione vanta infatti auto dal valore inestimabile che permettono alle persone di sognare”.

Partner della serata di presentazione, Fideuram Private Banking nelle figure di Edoardo Bobba e Stefano Danieli, Private Wealth Advisor: “Sostenere il progetto ideato da Vittorio Martire in collaborazione con il noto collezionista Corrado Lopresto è stato per noi un onore perché ci ha permesso di supportare un progetto innovativo che pone le sue radici nella storia del nostro Paese, promuovendo l’eccellenza italiana nel mondo e contribuendo a valorizzare il patrimonio artistico e artigianale che l’Italia offre”.

Grazie alla presentazione della collezione di Vittorio Martire Milano il mondo della moda sancisce un sodalizio con quello delle auto d’epoca: ad affiancare i best seller del marchio di calzature c’erano, oltre all’Isotta Fraschini, la Lancia Florida Coupé Pininfarina, prototipo che rappresenta una vera e propria pietra miliare dello stile automobilistico mondiale, e l’Alfa Romeo 6C 1750 GS Spider Aprile, un’auto unica che fonde la grande eleganza del telaio al temperamento sportivo della meccanica.

Tra gli ospiti, anche Giacomo Bruno (in foto con Vittorio Martire), editore del libro "Lopresto" di Corrado Lopresto.

***
Vittorio Martire
Vittorio Martire è un giovane professionista dinamico che ha deciso di continuare l’attività di famiglia iniziata nel 1920, dedicandosi alla produzione di scarpe iconiche. Alla base delle sue creazioni artigianalità, qualità e lusso, che danno origine a calzature curate nei minimi dettagli, prodotti Made in Italy realizzati con i migliori pellami nostrani, uniti a tessuti e pelli esotiche, che garantiscono un comfort quotidiano. Vere e proprie opere d’arte da indossare ai piedi.

Collezione Lopresto
La collezione di Corrado Lopresto - la più importante di prototipi italiani al mondo - è riconosciuta per l’approccio innovativo e rivoluzionario che adotta nel mostrare al pubblico le straordinarie creazioni di designer e carrozzieri italiani di tutte le epoche, vantando auto fuoriserie o esemplari unici che promuovono il design e lo stile nazionale, tutti i prototipi con una storia da raccontare.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Bruno Editore

Modifica consenso Cookie