Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

Taglio del nastro per Genova Design Week 2021

Ufficio stampa Comune di Genova

Comune di Genova

Inaugurata giovedì 17 giugno alle ore 11.30,  in piazza San Lorenzo, la Genova Design Week che per il 2021 sviluppa il tema La Città che Foglia e Fiora. Fino al 21 giugno nel centro storico gli spazi espositivi di designer e artigiani aperti al pubblico con l'obiettivo di rigenerare il territorio intessuto di palazzi nobili e location di pregio.

La Genova Design Week propone anche conferenze, musica e visite guidate: 115 gli appuntamenti in agenda distribuiti nei 5 giorni dell' evento, organizzati quasi tutti nel perimetro del Distretto del design genovese. Gli spazi dedicati sono 54 così dislocati: 18 negli atri, 12 nelle piazze, 17 in esercizi commerciali, 7 attività fuori dai confini del distretto. Gli espositori sono un'ottantina tra aziende creative e officine di design.

La manifestazione è organizzata dal DiDe Distretto del Design Genova con il sostegno di Comune di Genova, Camera di Commercio, Confcommercio Genova, Regione Liguria e Municipio I Centro-Est.

Al taglio del nastro erano presenti l'assessore al Commercio, Centro Storico e Grandi Eventi Paola Bordilli e il presidente del Dide Elisabetta Rossetti.

«La Design Week di quest’anno – ha ricordato l’assessore Bordilli – assume un’importanza particolare per la ripartenza delle attività di animazione del centro storico, dopo le limitazioni dovute alla pandemia, e perché coincide con la settimana dell’arrivo diOcean Race Europe, un evento di richiamo internazionale che Genova ospiterà. L'Amministrazione crede fortemente nella collaborazione con i soggetti privati, imprese, mondo delle professioni per una sinergia efficace di valorizzazione e crescita dell’attrattività di tutti i quartieri e in particolare del Centro Storico, al centro dell’ambizioso Piano Integrato Caruggi».

«Il DiDe, alla 2^ edizione della Genova Design Week – ha spiega il presidente DiDe Rossetti –  in seguito alla straordinaria esperienza del 2019, lancia ora una nuova sfida: promuovere il verde e la creatività “safe and green” nel nostro Distretto mettendo in evidenza tematiche di stretta attualità come l’economia circolare e sostenibile, la “green mobility”, l’industria 4.0 e tutto quello che crea sviluppo economico basato sul miglioramento del benessere umano e dell’equità sociale. L’obiettivo è di utilizzare la creatività come metodo moltiplicatore di rigenerazione urbana per sostenere una migliore qualità di vita e di fruizione dello spazio pubblico nelle città e nel nostro centro storico».

«La Camera di Commercio ha voluto rinnovare il proprio sostegno a un’iniziativa originale e innovativa – ha commentato il segretario generale di Camera di Commercio Genova Caviglia – che fin dalla prima edizione, due anni fa, ha dimostrato come creatività, professionalità e ingegno possano far molto per contribuire a rigenerare porzioni anche molto degradate dei centri urbani. La seconda edizione, pensata per Euroflora 2021, purtroppo è saltata  ma il tema del verde, e del suo sapiente impiego per tornare a far vivere e respirare le nostre città, è rimasto al centro di questa edizione, come ponte ideale verso Euroflora 2022 e verso quella maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale che accompagnerà tutti gli interventi promozionali».

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

Modifica consenso Cookie