Professioni

Covid: commercialisti, studio sui fondi per l'Europa 'verde'

Professionisti analizzano proposta Ue di 311 miliardi nel 2022

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 GIU - Il Consiglio e la Fondazione nazionali dei commercialisti hanno pubblicato l'informativa periodica "Attività Internazionale", una analisi approfondita sulle misure economiche adottate in ambito europeo ed internazionale per contrastare la pandemia, evidenziando come "nell'ambito del semestre europeo, la Commissione ha presentato il pacchetto di primavera 2021, con gli orientamenti di bilancio agli Stati membri per supportarli in un momento quantomai cruciale con la ripresa sempre più vicina, ma su un percorso ancora costellato da troppe incognite, che rendono necessario continuare ad avvalersi di ogni strumento utile a rimettere le economie sulla giusta strada". Con "un totale di 311 miliardi, solo per il prossimo anno, tra budget generale e meccanismo di ripresa, la proposta di bilancio 2022 presentata dalla Commissione consentirà di mobilitare massicci investimenti per stimolare la ripresa economica, preservare la sostenibilità e creare posti di lavoro, dando priorità alla spesa per le transizioni verde e digitale", recita una nota dei professionisti. Lo studio è disponibile su www.fondazionenazionalecommercialisti.it. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


    Modifica consenso Cookie