Covid: festa in casa per addio a zona arancione, 15 multati

Blitz dei carabinieri a Sinnai nell'hinterland di Cagliari

Hanno organizzato un party in una villetta per 'festeggiare' l'ultimo giorno di semi libertà con la zona arancione, ma sono stati sanzionati. È accaduto ieri in una villetta in località 'Villaggio delle Mimose', a Sinnai, nell'hinterland di Cagliari. Quindici giovani, tra i quali sei minorenni, sono stati multati dai carabinieri per non aver rispettato le norme entrate in vigore per frenare la diffusione del coronavirus.

A chiamare il 112, ieri mattina, sono stati i vicini di casa. Avevano sopportato i festeggiamenti iniziati la notte di sabato, ma domenica mattina non sono riusciti più a tollerare il baccano. Arrivati sul posto i carabinieri hanno identificato i 15 giovani, tra di loro anche il nipote del proprietario della casa che l'aveva chiesta in prestito al nonno. Tutti dovranno pagare 400 euro di multa.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie