Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Danza tra luoghi della memoria con il festival di Tersicorea

Danza tra luoghi della memoria con il festival di Tersicorea

Nuovi linguaggi e sinergie con "Cortoindanza Logos"

Una vetrina delle ultime tendenze della danza contemporanea tra i luoghi della memoria. "Percorsi innovativi per creare connessioni tra artisti e spazi che li accolgono, nel segno della creatività, dialogo, sostenibilità". Con queste parole Simonetta Pusceddu dà il senso al festival internazionale "Cortoindanza Logos - Un ponte verso l'Europa". Organizzato dall'associazione Tersicorea da lei diretta, si snoda dal 29 giugno a dicembre, in dieci luoghi in Sardegna.

Sono attesi oltre 50 artisti da diversi paesi europei. Più di 20 le giornate, 25 gli spettacoli tra danza, teatro, musica, videoarte, arte performativa e circense. La chiusura, il 21 dicembre, è affidata al debutto nazionale al Massimo di Cagliari di "Racconti dell'illusione" della Compagnia Oltrenotte di Lucrezia Maimone e Riccardo Serra. In scena Andrès Aguirre, Elie Chateignier, Lucrezia Maimone, Lucia Angèle Paglietti.

Il cuore dell'evento è "Cortoindanza", sette progetti coreografici "corti" della giovane danza d'autore, selezionati da tutto il mondo. Il festival si svolge a Cagliari al Teatro Massimo Inout, T.Off, Casa Saddi, Parco Padiglione Nervi a Siniscola, Biblioteca ex Casello del Genio Civile, Parco del generale a Carloforte, Parco delle arti di Molineddu a Ossi, i parchi di ulivi millenari di S'Ortu Mannu a Villamassargia e la chiesa di San Sisinnio a Villacidro. Dal 30 giugno, al T.Off , al via Cortoindanza, maratona di quattro giornate.

Una commissione artistica sostiene e accompagna i progetti: Amelia (Italia), di e con Priscilla Pizziol e Edoardo Sgambato; Figura (Italia), di e con Sara Angius; Right Back (Italia), di Sabrina Rigoni, danza Diletta Antolini; The Other (Svizzera), di Luca Signoretti, con Elina Kim e Sarafina Beck; Un uomo una pietra (Messico), di Denise Aimar, Andrés Aguirre Fernández, interprete Andrés Aguirre Fernández; Negabscence (Italia), di e con Arianna Berton; Albatros (Argentina), di Pablo Ezequiel Rizzo, interpreti Pablo Ezequiel Rizzo e Alessandra Cozzi. Il festival, giunto alla 15° edizione, prosegue fino a dicembre con "Logos": in scena i progetti, frutto di residenze artistiche, che si sono poi sviluppati, dopo essere stati accolti anche nelle precedenti edizioni di Cortoindanza. Programma completo su www.tersicorea.it 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie