Sisma&Ricostruzione

  1. ANSA.it
  2. Sisma & Ricostruzione
  3. Abruzzo
  4. Dadone, 700mila euro per cultura all'Aquila e luoghi sisma

Dadone, 700mila euro per cultura all'Aquila e luoghi sisma

700mila euro per realizzare Festival 'Riscoprire l'Europa'.

(ANSA) - ROMA, 30 DIC - Sono stati assegnati dal ministro per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone, al Comune dell'Aquila e ai comuni del cratere 700mila euro per la realizzazione del Festival 'Riscoprire l'Europa. Cultura, creatività, laboriosità'. A darne notizia sono Fabiana Dadone e il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, che con il coordinatore della Struttura di missione per gli anniversari nazionali, Paolo Vicchiarello, ed il coordinatore della Struttura di missione per il sisma 2009, Carlo Presenti, ha stipulato la convenzione che stabilisce responsabilità e criteri organizzativi del Festival che si terrà nel corso del 2022. "La convenzione firmata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e dal Comune dell'Aquila, in rappresentanza anche dei comuni del cratere del sisma 2009 dimostra che, fuori da polemiche e inutili strumentalizzazione, servono i fatti e non le parole - spiega Dadone - Massima soddisfazione per l'intesa stipulata, ulteriore tassello che si aggiunge all'intervento per la realizzazione della scuola di formazione per il Servizio Civile Universale, sempre nel capoluogo abruzzese. A tredici anni dal terribile sisma che ha lasciato profonde ferite nel territorio aquilano e ancor più profonde ferite nell'anima degli abruzzesi, si dà il via alle iniziative necessarie per mantenere viva la memoria, favorire il dibattito ed il confronto tra giovani e le Istituzioni con uno sguardo all'Europa e al nostro futuro. Ringrazio la Struttura di Missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, e la Struttura di Missione per il coordinamento dei processi di ricostruzione dei territori colpiti dal sisma del 2009, per l'impegno e la promozione dell'accordo insieme al Comune dell'Aquila e alle amministrazioni comunali del cratere. La politica e le Istituzioni hanno il dovere di conservare il ricordo di chi non è più tra noi e sostenere la rinascita economica, culturale e sociale dei territori compiti dalle calamità naturali". Il sindaco Biondi sottolinea che "a oggi abbiamo conseguito risultati strategici per il territorio che proprio con l'iniziativa si intersecano perfettamente: penso alla Sna e alla scuola di formazione per il Servizio Civile Universale, finanziate dal Fondo complementare al Pnrr. Quale luogo migliore dell'Aquila, allora, per discutere di come ottimizzare i risultati delle opportunità colte, per ripristinare ruoli e relazioni tra enti locali e Unione? Ringrazio il ministro Dadone, il coordinatore della struttura di riferimento, Paolo Vicchiarello, e ovviamente Carlo Presenti, per aver accolto la richiesta che abbiamo avanzato insieme ai coordinatori dei Comuni del Cratere e per confermare l'attenzione sull'Aquila come modello di rinascita dopo un'emergenza". 'Riscoprire l'Europa. Cultura, creatività, laboriosità' sarà l'occasione per creare un luogo aperto di approfondimento sulle tematiche centrali europee, dove i giovani siano protagonisti con proposte e idee innovative, dove lo sport e l'inclusione sociale saranno trasversali, in cui saranno coinvolti gli attori del territorio come generatori di rinascita dopo un'emergenza, e dove avviare un canale di dialogo tra il mondo informale e le istituzioni che, a partire dal festival, diventi modello consolidato a livello locale per azioni comuni. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie