Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Tv
  4. Loretta Goggi, compie 72 anni da giurata di Tale e quale show

Loretta Goggi, compie 72 anni da giurata di Tale e quale show

E la Rai sogna di affidarle un programma tutto suo

Il direttore dell'Intrattenimento di prime time della Rai, Stefano Coletta, spera di affidarle un programma tutto suo. "Se dovessi tornare a fare tv con un programma mio, ne vorrei uno adatto a me, alla donna che sono oggi, e non legato ai ricordi nostalgici al passato", risponde Loretta Goggi, che festeggia oggi 72 anni tornando al suo posto in giuria a Tale e quale show ("per questo ruolo ho rinunciato a una fiction Mediaset"), al via il 30 settembre in prima serata su Rai1, condotto da Carlo Conti. 

Enfant prodige, prima donna a condurre da sola il Festival di Sanremo, nel 1986, prima donna alla guida di un quiz tv, prima doppiatrice (del celebre canarino Titti). Imitatrice con Alighiero Noschese, attrice in tanti sceneggiati fra cui il cult tv 'La freccia nera' e cantante della hit 'Maledetta primavera': l'attrice non ha messo confini al suo talento artistico Nata a Roma il 29 settembre 1950, dalla tv la Goggi si era allontanata piu' volte, ma l'addio che sembrava quello definitivo avvenne nel 2007, dopo la memorabile co-conduzione di Miss Italia con Mike Bongiorno e il clamoroso scontro in diretta tv con il re del quiz. Amareggiata per essere stata chiamata in ritardo sul palco, Goggi usci' di scena per poi rientrare. La carriera di Loretta era cominciata come attrice, quando a poco piu' di 10 anni, i genitori la portarono ad un provino per lo sceneggiato tv di Anton Giulio Majano 'Sotto processo' con Ilaria Occhini e Alberto Lupo, e ottenne la parte. Poi ha recitato in quasi tutti i piu' importanti sceneggiati tv degli anni '60, ma la grande occasione e' stata nel 1969 la trasposizione tv del romanzo di R.L. Stevenson 'La freccia nera'.

Gli anni '70 sono stati quelli del varieta', del sodalizio artistico con Alighiero Noschese in 'Formula 2'. Nel 1979, Loretta torna a lavorare come solista in televisione, conducendo in Rai la prima edizione del varieta' del sabato sera della Rete 1, Fantastico, abbinato alla Lotteria Italia, insieme con Beppe Grillo e all'allora esordiente Heather Parisi. Il programma ottiene una media di 26 milioni di telespettatori; qui lancia uno dei suoi brani piu' noti ma anche vocalmente impegnativi: L'aria del sabato sera, che viene utilizzato come sigla di chiusura della trasmissione, il quale porta la Goggi nuovamente in cima alla hit-parade musicale italiana. Per esigenze lavorative in quel periodo si trasferisce da Roma a Milano, un trasferimento che da provvisorio diverra' definitivo. Durante la lavorazione di Fantastico, Loretta conosce infatti il ballerino e coreografo Gianni Brezza, da poco separato dalla moglie, che diventa il suo compagno e col quale convolera' a nozze nel 2008, dopo 29 anni di convivenza. Brezza ne diventa il manager, addetto stampa, PR, coreografo e regista fino al 2010. Ma il boom negli anni Ottanta: conduce il primo varieta' di Canale 5, 'Hello Goggi', vince il Telegatto con 'Loretta Goggi in quiz' per la Rai e conduce il Festival di Sanremo. Nel 2010, la chiamata di Conti. Nel 2011 la scomparsa dell'adorato marito, il coreografo Gianni Brezza. Nel 2012 e' Brizzi a volerla nel film 'Pazze di me', poi la regista Cinzia Th Torrini nella fortunatissime fiction 'Un'altra vita' e poi in 'Sorelle'. Il resto e' storia recente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai a RAI News

Modifica consenso Cookie