Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa bene con dazi e Ny, corre l'euro, Milano -0,5%

Borsa: Europa bene con dazi e Ny, corre l'euro, Milano -0,5%

Piazza Affari sconta stacco cedole. Gas sui minimi, rally rublo

(ANSA) - MILANO, 23 MAG - Borse europee in rialzo dopo l'apertura positiva di Wall Street, con l'eccezione di Milano (-0,5%) che sconta lo stacco della cedola da parte di un nutrito gruppo di società, tra cui Azimut (-4,2%), Italgas (-4%), Generali (-4%), Interpump (-4%), Unipol (-3,7%) e A2A (-3,5%).
    Sui listini torna un po' di appetito al rischio dopo che il presidente Usa, Joe Biden, ha detto di considerare l'abolizione di alcune tariffe nei confronti della Cina: Londra avanza dell'1,2%, Francoforte dello 0,8% e Parigi dello 0,1% mentre a New York il Dow Jones sale dell'1,1% e l'S&P 500 dello 0,8%. Si apprezza l'euro (+0,9% a 10,66 sul dollaro) dopo l'annuncio della presidente della Bce, Christine Lagarde, sulla fine dei tassi negativi nell'Eurozona a settembre.
    Il petrolio avanza dello con il wti a 110,8 dollari (+0,5%) e il brent a 113,3 dollari (+0,6%). Il gas di Amsterdam è in calo del 4% a 84,4 euro al megawattora mentre le aziende europee approfittano della flessione della domanda per stoccare metano.
    Non si arresta la corsa del rublo, sceso sotto quota 60 sul dollaro (+7,5% a 57,7). Il venir meno delle tensioni si riflette sullo spread Btp-Bund in calo di oltre cinque punti base, a 199 punti, mentre il rendimento dei decennali italiani flette poco sotto il 2,97%.
    A Piazza Affari si mettono in luce Saipem (+3,8%), Cnh (+3%), le banche con Banco Bpm (+3,3%) e Unicredit (+2,9%), Mediolanum (+2,7%), Hera (+2,1%) e Bper (+1,8%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie