Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Prometeia taglia pil Italia di quasi 2 punti nel 2023

Prometeia taglia pil Italia di quasi 2 punti nel 2023

Stime crescita dall'1,9% allo 0,1%, effetto gas e inflazione

(ANSA) - MILANO, 30 SET - Prometeia ha rivisto le sue previsioni sul pil dell'Italia, riducendo dall'1,9% allo 0,1% le stime di crescita del nostro Paese nel 2023. "Gas e inflazione tagliano quasi due punti di Pil italiano", afferma l'istituto di ricerca e consulenza, che rivede anche le stime sull'Eurozona (da +1,6% a -0,1%), ora attesa in recessione, e sull'economia mondiale (da +2,6% a +1,6%). Ritoccate al rialzo, invece, le stime di crescita nel 2022: quelle dell'Italia da +2,9% a +3,4%, quelle dell'eurozona da +2,6% a +3,1% e quelle globali da +2,1% a +2,3%.
    "Lo scenario Prometeia sconta una riduzione nel consumo di gas ed energia elettrica da parte delle famiglie di circa il 7% entro il 2023, sia perché l'aumento del loro prezzo ne scoraggia l'uso sia per rispettare le regole di risparmio previste dal piano del governo", si legge nel rapporto di previsione di settembre.
    "Le famiglie che non hanno margini ulteriori di spesa dovranno comunque ridurre quella per consumi, e questo, associato a prospettive economiche incerte e a costi di produzione in rialzo, frenerà gli investimenti delle imprese.
    Inflazione e riduzione nei consumi - spiega il rapporto - portano pertanto a rivedere in modo netto la stima di crescita del Pil per l'anno prossimo". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia


    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie