Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: Shanghai inizia vaccinazione per minori stranieri

Di età compresa tra i 12 e i 17 anni

(ANSA-XINHUA) - SHANGHAI, 14 SET - Shanghai somministrerà i vaccini anti Covid-19 agli stranieri di età compresa tra i 12 e i 17 anni a partire dalle 20 di domani, secondo quanto reso noto dall'ufficio cittadino per la prevenzione e il controllo delle epidemie.
    I soggetti che si sottoporranno alla vaccinazione possono utilizzare volontariamente i propri passaporti, documenti di viaggio internazionali o certificati di identificazione al fine di prenotare la somministrazione attraverso una piattaforma online, fornendo simultaneamente anche i dati rilevanti dei genitori o dei tutori, inclusi nomi, certificati e numeri di telefono.
    I minori stranieri dovranno firmare il proprio consenso informato prima della vaccinazione, accompagnati dai propri genitori o tutori legali.
    A giugno, la Cina ha approvato l'uso di emergenza dei suoi farmaci inattivati anti Covid-19 prodotti nella nazione su minori dai 3 ai 17 anni. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie