Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: cresce trasporto merci ferroviario verso l'Europa

+84,7% rispetto al 2020

(ANSA-XINHUA) - CHANGSHA, 21 OTT - La provincia cinese centrale dello Hunan ha inaugurato 783 treni merci Cina-Europa nei primi tre trimestri di quest'anno, con un aumento dell'84,7% rispetto all'anno precedente, secondo quanto dichiarato oggi dalla dogana locale.
    I treni merci, gestiti dalla dogana nel capoluogo provinciale di Changsha, hanno spedito 512.000 tonnellate di carico per un valore che ha raggiunto i 13,9 miliardi di yuan (circa 2 miliardi di dollari) nel periodo gennaio-settembre, in crescita rispettivamente del 68,5% e del 22,7% su base annua.
    Dal lancio del servizio del treno merci Cina-Europa a Changsha, il numero totale di treni ha superato quota 2.000.
    Quest'anno sono state inaugurate 4 nuove rotte che collegano Changsha con Bielorussia, Russia, Ucraina, Polonia e Kazakistan.
    I principali prodotti di esportazione trasportati con il servizio ferroviario transfrontaliero includono beni di prima necessità, mobili, automobili, ricambi auto e lampade. (XINHUA) (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie