Mondo

Ungheria: von der Leyen, legge anti Lgbt è una vergogna

'Discrimina persone sulla base dell'orientamento sessuale'

(ANSA) - BRUXELLES, 23 GIU - "La legge ungherese è una vergogna, discrimina persone sulla base dell'orientamento sessuale va contro i valori fondamentali della Ue. Noi non faremo compromessi su questi principi". Così la presidente della commissione europea Ursula von der Leyen rispondendo ai giornalisti che le chiedevano un commento sulla legge anti Lgbt.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie