Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Ue cerca nuove opportunità nella Cina occidentale (2)

(XINHUA) - CHENGDU, 19 SET - Il Business Confidence Survey 2021, pubblicato dalla Camera di Commercio dell'Unione Europea in Cina a giugno, ha mostrato che dallo scoppio della pandemia di Covid-19, il mercato cinese è diventato il rifugio più importante per le imprese del Vecchio Continente. La maggior parte delle aziende europee in Cina, si sottolinea, sono disposte a restare nel Paese asiatico, sono piene di fiducia e aspettative per le loro prospettive di sviluppo in Cina.
    Più di 2.000 ospiti cinesi e stranieri hanno partecipato alla fiera online e in presenza, concentrandosi su temi quali investimenti, innovazione scientifica e tecnologica, neutralità carbonica e altri.
    Ottantasette imprese provenienti da 14 Stati membri dell'Ue, sette Paesi non Ue e la Cina hanno tenuto più di 120 incontri di collaborazione su progetti di biomedicina, informatica e telecomunicazioni, protezione dell'ambiente, nuove energie, agricoltura, istruzione e creazione culturale, tra gli altri settori.
    Zhang ha dichiarato che la regione occidentale sta diventando una nuova frontiera per l'apertura della Cina e una nuova piattaforma per gli scambi economici, tecnologici e per la cooperazione tra il Paese asiatico e l'Europa, augurandosi che le imprese europee approfittino del rapido sviluppo economico di questa zona per creare più opportunità di business di reciproco vantaggio. (XINHUA)

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie