Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Li a Merkel, Berlino continui a lavorare con la Cina

Videochiamata premier-cancelliera in vista nuovo governo tedesco

(XINHUA) - PECHINO, 19 OTT - Il premier cinese Li Keqiang ha incontrato ieri la cancelliera tedesca Angela Merkel in collegamento video, assicurando che la Cina è pronta a lavorare con la Germania per affrontare le sfide globali, augurandosi che il nuovo governo tedesco non ancora formato continui a lavorare con Pechino.
    Li ha apprezzato molto i vigorosi sforzi compiuti da Merkel per promuovere la cooperazione pratica della Germania, dell'Europa e le relazioni amichevoli con la Cina, dichiarando che sia Pechino che Berlino sono impegnate a espandere i propri interessi comuni sulla base dell'uguaglianza e del mutuo beneficio.
    Notando che la cooperazione Cina-Germania ha assunto il comando nella cooperazione Cina-Ue, il premier ha affermato che la stabilità e la crescita delle relazioni bilaterali sono dovute principalmente al fatto che entrambe le parti aderiscono alla parità di trattamento e si concentrano sulla cooperazione pratica, praticano il rispetto reciproco e gestiscono correttamente le differenze, adottando il multilateralismo e lavorando insieme per affrontare le sfide.
    Lo sviluppo sano e stabile delle relazioni bilaterali beneficia non solo i due Paesi, ma anche il mondo intero, ha aggiunto Li, dicendo che la Cina, come sempre, attribuirà grande importanza allo sviluppo dei rapporti con la Germania e spera che il nuovo governo tedesco erediti la politica positiva e pratica in merito alla Cina dell'amministrazione precedente, consolidi i punti chiave della cooperazione nelle relazioni Cina-Germania, utilizzi appieno le consultazioni intergovernative e rafforzi la collaborazione esistente. (SEGUE)

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie