Sport
  • Moto: a Jerez vola Quartararo, Morbidelli insegue e sorride

Moto: a Jerez vola Quartararo, Morbidelli insegue e sorride

Bagnaia 4/o, Marquez in difficoltà. Ancora male Rossi, solo 17/o

(ANSA) - ROMA, 01 MAG - Fabio Quartararo si conferma re a Jerez. Il pilota francese della Yamaha ufficiale si prende infatti la quarta pole di fila nel gp di Spagna, chiudendo le qualifiche in 1'36"755 e domani cercherà di allungare ancora in testa alla classifica del motomondiale: alle sue spalle si è piazzata la Yamaha del team Petronas di Franco Morbidelli (1'36"812), terza la Ducati di Jack Miller (1'36"860). Ai piedi del podio virtuale Francesco Bagnaia, che aprirà con la Ducati la seconda fila, al suo fianco la Honda del giapponese Takaaki Nagakami (1'37"008) e la Ducati del francese Johann Zarco (1'37"054). Qualche problema per Marc Marquez, protagonista nelle libere del mattino di una caduta fortunatamente senza conseguenze: il campione spagnolo ha chiuso con il 14/o tempo e partirà dalla quinta fila.
    Ancora una qualifica da incubo per Valentino Rossi costretto ancora a partire dalle retrovie: per il Dottore 17/o tempo (1'37"915). "Sono molto contento, il feeling con la moto è ottimo, se riusciamo a partire bene possiamo fare un'ottima gara - le parole di Morbidelli che, con la stessa moto di Rossi, partirà in prima fila -. Ho guidato con uno stile 'animalesco', diverso dal solito e ha funzionato". Poi un po' polemico sul fatto di correre senza una moto ufficiale: "Esistono questo tipo di ingiustizie nello sport, siamo legati a dei contratti fatti molto. Vado avanti con quello che ho". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie