Cairo legge nomi del Grande Torino: 'Una vera emozione'

Presidente granata a Superga per 72esimo anniversario Tragedia

"Leggere i nomi di questi campioni è una vera emozione, ogni parola è superflua". Il presidente del Torino, Urbano Cairo ha commemorato il Grande Torino, nel 72esimo anniversario della tragedia di Superga, leggendo i nomi degli invincibili davanti alla lapide sulla collina del capoluogo piemontese.
    A causa della pandemia, con i famigliari delle vittime questa mattina a Superga c'erano solo il presidente Cairo, il direttore generale Antonio Comi, il Chief Operation Officer Alberto Marile e il direttore sportivo Davide Vagnati. Ed è la prima volta che a leggere i nomi di Valentino Mazzola e compagni è il presidente del club e non il capitano. "È un giorno speciale, in cui bisogna riflettere, una giornata molto importante per tutti e soprattutto per i parenti delle vittime - aggiunge Cairo - e dobbiamo cercare di essere sempre alla loro all'altezza perché hanno fatto qualcosa di speciale".  

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie