Calcio

Pellissier presenta Clivense, continua sogno Chievo

Ex attaccante, non sono in guerra con nessuno

Sergio Pellissier ha presentato ufficialmente la sua nuova società, che si chiamerà "Fc Clivense" e punta a raccogliere il "sogno" del Chievoverona, estromesso dal campionato di serie B.
    Abbandonata l'intenzione di usare il nome 'Chievo 1929' o 'Chievo 2021' come programmato inizialmente: dal nome è sparito il sostantivo che indica il quartiere veronese, per il quale il presidente Luca Campedelli aveva diramato un comunicato durissimo di diffida a utilizzare quel marchio, perché registrato. Sullo stemma della niova società è comunque ben visibile la "Diga" sul fiume Adige, simbolo del quartiere Chievo.
    La squadra di Pellissier partirà dalla Terza Categoria e sfiderà società 'storiche' veronesi come il San Zeno e il Crazy Colombo. Co-fondatore della società è Enzo Zanin, storico portiere del Chievo degli anni '90. "Avevamo un sogno. Lo stiamo realizzando. Partiamo umili, dal basso ma con grande ambizione.
    Attorno a noi c'è voglia di fare, c'è tanta gente - ha detto Sergio Pellissier - non sono in guerra con nessuno. Ho obiettivi importanti".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie