Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Pogba: "Non sento i rumors, torno presto"

Pogba: "Non sento i rumors, torno presto"

Il centrocampista francese: 'Mi impegno molto, voglio tornare in alto con la Juve'

"Avendo cominciato molto giovane a giocare ad alti livelli, sono abituato a gestire le voci, i rumors. Fa parte del gioco: come atleti conviviamo con elogi e critiche, sapendo che dobbiamo mantenere un equilibrio e la concentrazione sul lavoro. Critiche e razzismo però non mi toccano". Lo sottolinea Paul Pogba, che durante il recupero dall'operazione al ginocchio parla di se stesso, del ritorno alla Juve e del pensiero per i Mondiali sul magazine GQ Italia in edicola da oggi, sottolineando soprattutto ai tifosi "la promessa che lavorerò duro per tornare il prima possibile, e per aiutare la squadra a raggiungere le vittorie che merita. L'amore per il calcio e la voglia di giocare sono la molla che mi spinge ogni giorno".

Il passaggio dal Manchester United alla Juventus lo definisce una "scelta dettata dal cuore", ma anche "una sfida". "Gli ultimi tre anni a Manchester, con tanti infortuni, non sono andati come volevo - spiega il francese - mentre la Juve arriva da due anni in cui non ha vinto lo scudetto, era una bella sfida per entrambi. E forse era il momento giusto per ritrovarci e tornare a vincere, ma mi piace pensare che è il mio cuore che ha fatto la scelta", oltre, sottolinea "al forte rapporto con Allegri" e "all'amore che ha sempre sentito da parte dei tifosi bianconeri".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Podcast

A cura di Intesa Sanpaolo