Trentino AA/S

Base jumper muore schiantandosi contro roccia

Il lancio dal monte Casale, la vittima è un francese di 37 anni

(ANSA) - TRENTO, 18 SET - Un base jumper francese di 37 anni è morto dopo essersi lanciato con la tuta alare dal monte Casale, nella valle del Sarca.
    L'uomo, secondo una prima ricostruzione, è andato a sbattere contro la roccia rimanendo appeso nel vuoto con la vela impigliata in parete, a circa 300 metri da terra tra l'abitato delle Sarche e Pietramurata.
    L'allarme è stato lanciato da una persona che, dalla valle, ha notato la vela. Sul posto è arrivato un elicottero con una squadra del soccorso alpino che non ha potuto fare altro che accertare il decesso del base jumper. La salma è stata quindi recuperata e affidata ai carabinieri.
    Sempre nella valle del Sarca, il soccorso alpino è intervenuto per soccorrere una escursionista ceca di 24 anni colpita ad un braccio da una scarica di sassi mentre si trovava a circa metà percorso della ferrata Pisetta. La ferita è stata trasportata con l'elicottero all'ospedale S.Chiara di Trento.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie