Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Biathlon: primo successo stagionale per Wierer ad Anterselva

Biathlon: primo successo stagionale per Wierer ad Anterselva

L'azzurra si impone nella 12,5 km con partenza in massa

(ANSA) - BOLZANO, 23 GEN - Nell prime due uscite nella Coppa del mondo di biathlon ad Anterselva, è rimasta ai piedi del podio, ma proprio nell'ultima gara la beniamina locale Dorothea Wierer ha colpito, aggiudicandosi la 12,5 km con partenza in massa. I biatleti norvegesi hanno invece vinto la staffetta 4x7,5 km maschile.
    La mass start di Anterselva era l'ultimo test prima dei Giochi Olimpici di Pechino. E proprio in questa gara Dorothea Wierer ha dimostrato di essere in forma nel momento più importante della stagione. Lïaltoatesina di Rasun di Sotto ha sbagliato due bersagli, ma ha compensato questi errori come al solito con un'ottima prestazione sugli sci. La Wierer, vincitrice della classifica generale di Coppa del 2019 e 2020, ha controllato la gara, chiudendo in 35:58,7 minuti. Per la 31enne stella pusterese è il 13° successo individuale in Coppa, il secondo ad Anterselva (6° podio). Nella Südtirol Arena la Wierer ha già vinto nel 2019 l'Inseguimento, mentre ai Mondiali, due anni fa, si è aggiudicata l'oro sia nell'Individuale che nell'Inseguimento. Oggi ha festeggiato anche il primo successo stagionale, che le permette di passare a condurre nella classifica di Coppo di mass start. Oggi la sua avversaria più agguerrita era sicuramente Dzinara Alimbekava, anche se la bielorussa non ha mai impensierita la Wierer. La Alimbekava ha chiuso al secondo posto, a 3,7 secondi dall'azzurra. Terza la francese Anais Chevalier-Bouchet, staccata di 11,6 secondi, con un errore al tiro. Quarto posto per la russa Kristina Reztsova, in quinta posizione si è piazzata la vincitrice della prova Individuale, la francese Justine Braisaz-Bouchet.
    I biatleti norvegesi si sono aggiudicati domenica ad Anterselva la staffetta 4x7,5 km maschile della Coppa del mondo di biathlon. Sturla Holm Laegreid, Tarjei e Johannes Thingnes B› e Vetle Sjaastad Christiansen si sono imposti nettamente su Russia e Germania, mentre l'Italia con Thomas Bormolini, Dominik Windisch, Tommaso Giacomel e Lukas Hofer ha conquistato l'ottavo posto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie